Trekking urbano: il giro delle Sette Chiese

Domenica 30 gennaio 2022 

Tipo attività: Escursione Semplice
Sezione di Roma
Responsabile: F. Zauli E. Sanchez



Programma



Trekking Urbano
Il famoso giro delle Sette Chiese rappresenta una bella opportunità per conoscere il patrimonio artistico, culturale ed spirituale della città di Roma. La storia ci racconta che prima della battaglia di Lepanto, quando navigare per l’acqua del Mare Tirreno era molto pericoloso per i pellegrini cristiani che volevano arrivare a Gerusalemme, molti di loro preferivano fare un pellegrinaggio nella città di Roma facendo il giro delle Sette Chiese. Le famose Sette Chiese sono in realtà le basiliche romane che hanno una tradizione apostolica: S. Pietro, S. Paolo, S. Sebastiano, Santa Croce in Gerusalemme, S. Giovanni al Laterano, Santa Maria Maggiore e San Lorenzo al Verano. Fare tutto il percorso in una sola giornata è bello ma anche lungo e un po’ faticoso ed è per questo motivo che abbiamo deciso di dividerlo in due parti. Il 30 gennaio faremmo la prima parte.
Appuntamento: ci incontreremo a San Pietro alle ore 8:00
Sviluppo dell’escursione: Da San Pietro ci avvieremo verso Basilica San Paolo attraversando Trastevere, scavalcando il Tevere per arrampicarci sull’Aventino e godere delle vette del Gianicolo e di Monte Mario dall’aranceto. Se non ci sarà tanta gente, dal buco della serratura vedremo “er Cupolone”. Scenderemo dall’Aventino e punteremo verso le anse del Tevere per raggiungere la basilica di San Paolo fuori le mura. Ci arrampicheremo nuovamente ma stavolta passeremo le strette della Garbatella fino a via delle Sette Chiese che ci condurrà sull’Appia sino alle catacombe di San Sebastiano. Arrivo previsto per le ore 16. Da li prenderemmo un bus per tornare in città. 
Sarà valutata la possibilità di poter ascoltare la messa domenicale per i partecipanti che lo desiderino in una delle basiliche e anche una visita alle catacombe. In ogni basilica, o luogo storico rappresentativo di Roma lungo il percorso, ci sarà anche una breve spiegazione artistica e culturale. 
Il pranzo sarà al sacco in un spazio adatto, all’aperto, possibilmente vicino ad un bar per poter prendere il caffè.
I ddg si riservano di variare il percorso causa buche o interruzione del sentiero.
Equipaggiamento: Abbigliamento per camminare in città e in funzione delle previsioni meteo. Fondamentale però sono le scarpe, devono essere scarpe leggere e comode per camminare sull’asfalto. I bastoncini telescopici possono essere un aiuto.
Iscrizioni: vi aspettiamo numerosi ma aspetteremo le vostre prenotazioni fino al 27 gennaio 2022 a Emilio Sanchez 3294436044 o Francesco Zauli 334 66 888 25

 
Questo sito utilizza i cookies: per continuare a navigare sul sito è necessario accettarne l'utilizzo. Per ulteriori info leggi qui.
This site uses cookies: to keep on browsing you must accept them. For more info click here (italian only).