Rifugi e Bivacchi della Giovane Montagna



Questo è l'elenco dei rifugi e dei bivacchi di proprietà della Giovane Montagna. Ulteriori informazioni si possono ottenere contattando le sezioni di pertinenza.


Casa di Versciaco

Versciaco (Bz)

La Casa di Versciaco in posizione strategica per escursioni e mete alpinistiche, sia estive e che invernali, offre alloggio fino a 32 persone in un ambiente dotato dei migliori comfort. Informazioni presso la sezione di Verona.


Bivacco Ai Mascabroni

Terrazza di Cima Undici - Dolomiti di Sesto - m.2932

Situato a pochi metri dalla vetta di Cima Undici, il bivacco è del tipo "fondazione Berti", con 9 brande dotate di materasso e coperta; contiene solitamente alcuni viveri di emergenza e un piccolo pacchetto di pronto soccorso. L'itinerario di accesso alla cengia dove è situato il bivacco è da considerarsi solo per alpinisti esperti. Informazioni presso la sezione di Vicenza.


Bivacco Angelo Valmaggia

Vallone di Enchiausa - m.2335

Inaugurato l'8 settembre 2013, sorge nel vallone di Enchiausa, lungo l'itinerario che raggiunge l'attacco della Via Ferrata dell'Oronaye e successivamente il Colle Feuillas (2750 m) ed è di proprietà della Giovane Montagna Sezione di Cuneo, del C.A.I. sottosezione di Dronero e del Comune di Acceglio. Informazioni presso la sezione di Cuneo.


Bivacco Carlo Pol

in Valnontey (Cogne - Aosta) - m.3179

Il bivacco è situato alla sommità dell'alto ed imponente sperone roccioso, inserito fra le colate meridionale e centrale del Ghiacciaio della Tribolazione. E' una costruzione a forma di semibotte in legno rivestita di lamiera con quattro comode cuccette e quattro posti a terra che permettono il ricovero di otto alpinisti. Informazioni presso la sezione di Torino.


Bivacco Gino Carpano

nel vallone del Piantonetto (Locana - Torino) - m.2865

Il bivacco sorge su un piccolo costone al di sotto di un salto di roccia, in posizione aperta e panoramica sulla valle. Costruzione in legno rivestita in lamiera, può ospitare 5-7 persone; attrezzata con materassi, coperte e materiale da cucina. Informazioni presso la sezione di Ivrea.


Bivacco Gino Rainetto

al Petit Mont Blanc (Courmayeur) - m.3046

Sorge nell'alta Val Veny, al margine inferiore della lingua orientale del ghiacciaio del Petit M. Blanc, nel gruppo delle Aiguilles de Trélatete, proprio di fronte al Monte Bianco. Dotato di tavolo scorrevole e di panche ribaltabili, ha sei cuccette, ma sono ricavabili ulteriori tre posti di fortuna in terra. Informazioni presso la sezione di Torino.


Bivacco Giuseppe Cavinato

a Cima d'Asta (Pieve Tesino - Trento) - m.2845

Il bivacco, posto sulla cresta sommitale di Cima d'Asta, è stato ricavato dai ruderi dell'ex osservatorio militare costruito, negli anni della prima guerra mondiale, dagli Alpini del Battaglione Valbrenta. La costruzione è realizzata con blocchi di granito ed offre ospitalità per circa 6 persone: dotata di panche e tavolino verrà attrezzata in futuro di apposito materiale da bivacco. Informazioni presso la sezione di Padova.


Bivacco Luigi Ravelli

all'Invergnan (Valgrisenche - Aosta) - m.2860

Sorge all'inizio di un lungo costone roccioso, nella conca racchiusa dai ghiacciai di Mont Forcià e dell'Invergnan, ai piedi della Grande Rousse. La costruzione ha 10 comodi posti su due tavolati, materassini in gomma piuma e calde coperte. E' attrezzato con materiale da cucina e di pronto soccorso, panche e tavolino. Informazioni presso la sezione di Torino.


Bivacco Moncalieri

al Passaggio dei Ghiacciai del Gelas (Entracque - Cuneo) - m.2710

Il bivacco è posto a circa 40 metri sotto il valico del Passaggio dei Ghiacciai, sul versante sud-est del costone che unisce la Cima Chafrion con la Punta della Siula. Posto in uno degli angoli più suggestivi del Parco Naturale dell'Argentera è un ottimo punto di appoggio per ascensioni nei gruppi della Maledia e del Gelas. Informazioni presso la sezione di Moncalieri.


Bivacco Renato Montaldo

al Buc de Nubiera - Alta Val Maira - Alpi - m.3200

Situato nei pressi della vetta del Buc de Nubiera (m. 3215), sulla lunga cresta che dal Col de Nubiera conduce al Brec de Chambeyron (m. 3389), sul confine italo-francese, tra la Val Maira e la Valle dell'Ubaye. Informazioni presso la sezione di Genova.


Bivacco Sergio Baroni

al Duranno (Perarolo di Cadore - Belluno) - m.1732

al Duranno (Perarolo di Cadore - BL) Sorge in Val Montina su un piccolo spiazzo, presso i ruderi della Casera Bosco Negro Alta, alla base dell'imponente parete nord del Duranno e di fronte ai versanti ovest della Cima dei Preti e sud-ovest della Cima Laste. Può ospitare 9 persone ed è attrezzato con coperte, materassi, materiale vario e di pronto soccorso. Informazioni presso la sezione di Venezia.


Casa Alpina Fornari-Duvina

Tetto Folchi, Vernante (CN) - m.1035

Inaugurata nell'ottobre 2012, la Casa Alpina Fornari - Duvina si trova nella frazione Tetto Folchi di Vernante (CN) in Valle Grande ed è stata dedicata ai soci Nicola Fornari e Andrea Duvina. Informazioni presso la sezione di Cuneo.


Casa di San Giacomo di Entracque

San Giacomo di Entracque (CN) - m.1200

L'accantonamento di San Giacomo di Entracque (Valle Gesso, provincia di Cuneo) è composto di due costruzioni adiacenti: nel complesso sono disponibili 50 posti letto in camere da 2 a 8 posti. I letti (a castello) sono dotati di materassi, cuscini e coperte, ma è obbligatorio portarsi lenzuola (sacco-lenzuolo) oppure fare uso del sacco a pelo. Informazioni presso la sezione di Moncalieri.


Casa per Ferie Natale Reviglio

Loc. Chapy d'Entreves - m.1467

E' situata all'imbocco della Val Ferret, nel cuore del massiccio del Monte Bianco, in un luogo spettacolare per bellezza e comodità, punto ideale di partenza di molte escursioni ed ascensioni nel massiccio. Informazioni presso la sezione di Torino.


Rifugio Santa Maria

sulla vetta del Rocciamelone (Mompantero - Torino) - m.3538

Il rifugio S. Maria è posto poco sotto la vetta del Rocciamelone e consta di un fabbricato in muratura con copertura in formelle di acciaio. Il rifugio, che può ospitare circa 15 persone, è sempre aperto ed è attrezzato con materassi e coperte. Informazioni presso la sezione di Torino.