Monte Zerbion - 2719 m

Domenica 9 giugno 2024 

Tipo attività: Escursione Semplice
Sezione di Torino
Responsabile: Emanuele BENA



Programma




Località di partenza : Barmasc (Brousson, AO) 1900 m
Dislivello : 820 m
Difficoltà : E
Tempo di salita : 3 ore

Lo Zerbion è senza ombra di dubbio una delle mete più frequentate della Valle d'Ayas, grazie alla sua eccezionale posizione panoramica: si trova infatti proprio al centro della Valle d'Aosta, domina St. Vincent e separa la Val d'Ayas dalla Valtournenche. Con buone condizioni meteorologiche è possibile riconoscere gran parte delle cime della Valle d'Aosta, buona parte dei massicci del Bianco e del Rosa, il Cervino, il Grand Combin, il Rutor, il Gran Paradiso e altre vette note tra cui l'Emilius e la Tersiva.

La camminata ha inizio a Barmasc, comodamente raggiungibile in auto da Antagnod, poco oltre Brousson. Si lascia la macchina sul piazzale dell’area pic-nic al termine della strada.

Dapprima una sterrata che attraversa una pineta, e poi un sentiero (segnavia 105) conducono per radi boschi e ampie zone aperte alla base del canale più ripido che sale al Col Portola.

Gli ultimi ripidi metri di sentiero, in parte scavati nella roccia, conducono al colle (2410 m) che si affaccia sul dolce declivio che scende in Valtournanche.

A questo punto si imbocca l’evidente sentiero che percorre la dorsale settentrionale dello Zerbion (arricchito delle stazioni di una via Crucis) fino alla monumentale statua della Madonna, ideata dal "Comitato Femminile di St. Vincent" e posta in loco nel 1932 "in memoria dei grandi eroi d'Italia".

Discesa lungo il percorso di salita.

Ritrovo di partenza : Barmasc ore 9.30
Mezzo di trasporto : Auto private
Coordinatore di gita : Emanuele BENA - Cell. 340 8144909
 

 
Questo sito utilizza i cookies: per continuare a navigare sul sito è necessario accettarne l'utilizzo. Per ulteriori info leggi qui.
This site uses cookies: to keep on browsing you must accept them. For more info click here (italian only).