NEWS



15-17 settembre 2017 - Raduno Intersezionale Estivo



15-17 settembre 2017 - Raduno Intersezionale Estivo

All’importante appuntamento, organizzato dalla Sezione di Ivrea, hanno preso parte circa 120 soci provenienti da tutte le Sezioni e per loro sono stati tre giorni molto intensi.
Per quanto concerne l’aspetto culturale sono state proposte due serate: la prima, venerdì 15, è stata incentrata sull’etnia Walser, presenza specifica delle Valli del Lys e del Sesia, tramite una conferenza tenuta dalla dr.ssa Nadia Guindani rappresentante del Walserkulturzentrum di Gressoney; la seconda, sabato 16, ha avuto ad oggetto l’“alpinismo irripetibile” che la nota guida locale Arturo Squinobal ha raccontato proiettando le foto delle sue salite invernali, alcune delle prime assolute, sulla parete Sud del Cervino, sulla cresta integrale di Peutérey e sul Lyskamm, salite effettuate, assieme al fratello Oreste, utilizzando attrezzi e capi di vestiario che già all’epoca (anni ’70) potevano considerarsi passati di moda.
Per quanto riguarda l’attività i partecipanti, sabato e domenica, hanno potuto scegliere fra una serie di opzioni, destinate a soddisfare tutti i palati, che comprendevano itinerari turistici (visite al Castello già di proprietà dei Savoia, al palazzo Comunale al museo regionale della fauna alpina intitolata ai baroni Beck Peccoz), escursioni (Laghi del Solero, Colle Ranzola, Punta della Regina), ferrate (José Angster e quella delle Guide), ed un’uscita alpinistica (Cima Cresta Rossa).
La celebrazione dell’Eucaristia, avvenuto all’interno di Villa Belvedere, ha costituito un momento di forte aggregazione tra i soci, come da tradizione del Sodalizio. Il Raduno si è concluso con un abbondante pranzo conviviale domenica 17 al quale hanno fatto seguito i saluti che il Presidente Centrale, Tita Piasentini, ha fatto a tutti i partecipanti ricordando l’importanza che la manifestazione rappresenta per la Giovane Montagna.




Elenco news