Sezione di Cuneo



Iniziamo insieme: "Lemma e dintorni"
1/1/2014



Mercoledì 1 gennaio – Incominciamo insieme: Lemma – Santuario di Peralba (E/C)

La consueta gita del 1° giorno dell’anno parte da Lemma, confine tra la Valle Maira e la Valle Varaita; in seguito allo spopolamento che ha duramente colpito le nostre valli oggi vi sono solo più 6 abitanti, e pensare che all’inizio del XX secolo con le borgate attorno ne contava circa 900!
Posate le auto nella piazza del paesino realizzata nel 1951 vicino alla Chiesa di San Marco (del 1520) e alla scuola elementare ancora attiva fino al 1980, si percorre una stradina asfaltata in leggera discesa e in ombra, da qui si vede già in lontananza la nostra meta. Arrivati alla borgata Grossa abbiamo perso circa una 30° di m di dislivello. Si prosegue ancora nel bosco al sole con numerosi sali scendi e altri pezzi pianeggianti; passata la borgata Goria preceduta da un bel pilone con un ultima breve salita si giunge sul panoramico erboso cucuzzolo ove sorge il Santuario di Peralba (1035 m).
Stupenda veduta sulle nostre montagne; purtroppo la vista verso i monti della Valle d’Aosta è preclusa dalla vegetazione. Questa cappella sorge sul luogo ove era edificata l’antica Cappella del Priorato di Peralba, già citata in documenti del XII secolo, appartenente ai Canonici religiosi di Oulx: edificio religioso molto antico. Nei pressi passa una stradina che porta al conosciuto Santuario di Valmala e un'altra che scende a Venasca. In caso di brutto tempo potremo fare festa sotto il piccolo portico del Santuario.

Località di partenza ….……….: Lemma (1000 m)
Dislivello ……………………….: 100 m circa
Tempo totale (A+R) ……….…: 3 h circa
Mezzo di trasporto ……..……: Auto private

Informazioni ed Iscrizione in SEDE oppure telefonate al Coordinatore, entro lunedì 30 dicembre 2013Renato FANTINO, telefono 0171.757.594 – Francesco CASTELLINO, telefono 328.897.3141