Sezione di Verona



settimana bianca a Lungau (Salisburgo -Austria) - G.Valentini, F.Lonardi
dal 3/2/2019 al 9/2/2019





Il 45° soggiorno invernale della Giovane Montagna si svolgerà nel comprensorio sciistico e regione turistica del Lungau (Salisburgo), tra il Radstädter Tauern - Obertauern e le montagne Nockberge, un ambiente interessante per le vacanze invernali.

Situata circa 100 km a sud-est della città di Salisburgo la regione turistica Salzburger Lungau comprende 15 località con una altitudine media di 1.000 m sul livello del mare.

Nella Regione turistica del Lungau si trovano tracciati di sci di fondo per oltre 150 km di lunghezza, riposanti sentieri invernali e per lo sci alpino i comprensori del Grosseck-Speiereck, Katschberg-Aineck, Fanningberg e Obertauern fruibili con un solo ski-pass. Il Lungau, insieme ai vicini monti Nockberge della Carinzia, è stato aggiunto alla lista mondiale dei parchi della biosfera dell'UNESCO.

Altre località sciistiche che potremo raggiungere durante il soggiorno sono: Flachau, Schladming, Ramsau am Dachstein, Mallnitz negli Alti Tauri, Turracher Höhe, mentre la domenica potremo sciare nella piana di Valbruna e in Valsaisera ed il sabato in Slovenia a Kranjska Gora e la Valle di Planica. Durante il soggiorno si potrà effettuare una visita alla città di Salisburgo.

Alloggeremo al Landhotel Stofflerwirt a St. Michael im Lungau una struttura a conduzione familiare che offre piatti della cucina tradizionale di Salisburgo, un'area benessere con sauna e bagno turco. Le camere dispongono di TV via cavo HD.

                                                                                                                                              

LA QUOTA COMPLESSIVA E' FISSATA IN:

                                                         € 585 IN CAMERA DOPPIA

                        PER I NON SOCI Ì  € 15 ASSICURAZIONE contro gli infortuni

 

Si può versare anche con bonifico bancario IBAN: IT 92 J 02008 11770 000005389355

 







E COMPRENDE:



 

 

                                          

  1. viaggio e spostamenti in bus per 7 giorni

  2. mezza pensione dalla cena di domenica alla colazione di sabato

  3. materiale illustrativo e descrittivo dei percorsi, mance e spese varie di organizzazione.










SONO ESCLUSI:



 

 

  i pasti di mezzogiorno, le bevande, le entrate nei centri fondo e gli skipass.



  1. Versamento di € 150 all'iscrizione (in caso di disdetta entro il 14/12/2018 saranno restituiti € 100).

  2. Il rimanente della quota andrà versato entro venerdì 21 dicembre 2018.

  3. Per disdette dopo il 15/12/2018 si incorrerà in una penalità pari al 50% e 100% dall’ 11/01/2019 della quota di partecipazione, come da contratto con l’albergatore.



ISCRIZIONI E INFORMAZIONI IN SEDE

DA VENERDÌ 19 OTTOBRE PER I SOCI G.M. e DA VENERDÌ 26 OTTOBRE PER TUTTI.

LA SERATA PER LA PRESENTAZIONE DEGLI ITINERARI E PER EVENTUALI DELUCIDAZIONI SI TERRA' IN SEDE VENERDÌ 25 GENNAIO 2019 ALLE ORE 21.00

 

 







AVVERTENZA


Si fa presente che i responsabili del soggiorno, ove lo ritenessero opportuno e le condizioni lo richiedessero (condizioni atmosferiche o di innevamento, imprevisti, ecc.), potranno apportare modifiche al programma, dandone comunicazione ai partecipanti appena possibile. I partecipanti al soggiorno sono tenuti ad osservare scrupolosamente le disposizioni dei responsabili del soggiorno e degli accompagnatori. La Giovane Montagna e gli accompagnatori adotteranno ogni precauzione per tutelare l'incolumità delle persone che partecipano al soggiorno e all’attività sciistica/escursionistica, ma declinano ogni responsabilità per eventuali incidenti. Ogni partecipante esonera la Giovane Montagna, e coloro che agiscono per essa, da ogni responsabilità per eventuali incidenti.

 

Per i partecipanti che non hanno rinnovato la tessera sociale o coloro che non sono soci È OBBLIGATORIA L’ASSICURAZIONE contro gli infortuni (comunicare i dati anagrafici al versamento del saldo).

 
PROGRAMMA DI MASSIMA SUSCETTIBILE DI MODIFICHE

 

DOMENICA 3 FEBBRAIO 2019


ORE 05.50      Ritrovo dei partecipanti in Via Ca' Di Cozzi (lato Quinzano, di fronte al supermercato Famila).

                        (è possibile salire anche al deposito bus della BREC in via Montorio 77).

ORE 06.00      Partenza da Via Ca' Di Cozzi. 

                        Arrivo a CAMPOROSSO – VALBRUNA per sciare in Valsaisera e Lussari

ORE 16.00      Partenza per St. Michael im Lungau e sistemazione presso Landhotel Stofflerwirt.


LUNEDÌ 4 FEBBRAIO


Fondo:     è itinerari nella regione del Lungau

Discesa:   è impianti della regione del Lungau.


MARTEDÌ 5 FEBBRAIO


Fondo:     è piste di Ramsau am Dachstein.

Discesa:   è impianti del comprensorio sciistico di Schladming o regione del Lungau.


MERCOLEDÌ 6 FEBBRAIO


Fondo:     è piste nelle località di Altenmarkt-Zauchensee, Radstadt, Flachau.

Discesa:   è impianti di Flachau o regione del Lungau.


GIOVEDÌ 7 FEBBRAIO


Fondo:     è piste TURRACHER HÖHE per i fondisti.

Discesa:   è impianti TURRACHER HÖHE o regione del Lungau


VENERDÌ 8 FEBBRAIO


Fondo:     è Mallnitz (Carinzia) negli Alti Tauri o regione del Lungau.

Discesa:   è Mallnitz (Carinzia) negli Alti Tauri o regione del Lungau


SABATO 9 FEBBRAIO


ORE 09.00      Partenza in bus per KRANJSKA GORA. Per i discesisti gli impianti di KRANJSKA GORA, mentre i fondisti percorreranno la Valle di PLANICA.

ORE 16.30      Partenza da KRANJSKA GORA e rientro a VERONA.

 

COME DI CONSUETO, PER EVITARE DISGUIDI AL MOMENTO DELLA PARTENZA, I PARTECIPANTI AL SOGGIORNO SONO PREGATI DI PORTARE I BAGAGLI E GLI SCI SABATO 2 FEBBRAIO AL DEPOSITO BUS DELLA BREC IN VIA MONTORIO 77 (DI FRONTE ALLO STADIO GAVAGNIN) DALLE ORE 18 ALLE ORE 19. NATURALMENTE CHI INTENDE SCIARE GIÀ NELLA GIORNATA DI SABATO INDOSSERÀ L’ABBIGLIAMENTO DA SCI E PORTERÀ APPRESSO SCARPE DA FONDO O SCARPONI DA DISCESA, IN QUANTO NON SARA’ POSSIBILE SCARICARE I BAGAGLI PRIMA DELL’ARRIVO IN ALBERGO.

 

  • Si ricorda di portare con sè tessera sanitaria (quella tipo bancomat) La TS è anche Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) ed assicura il diritto ad usufruire dei servizi sanitari nei paesi dell’U. E., in caso di soggiorno temporaneo.

  • Un documento di riconoscimento valido (carta d’identità o passaporto).










ORGANIZZAZIONE TECNICA BREC-VIAGGI AUTORIZZAZIONE IN CORSO