Sezione di Milano



Rif. Tagliaferri (Orobie)
16/6/2018



Rifugi Tagliaferri, il più alto delle Orobie, è situato al alta

Valle del Vò e regala panorami spettacolari.

Descrizione Dalla località Ronco di Schilpario BG (1075 m) si prende la mulattiera che sale in

modo regolare lungo la valle del Vo. In prossimità delle cascate (deviazione sulla

destra) il sentiero sale con svolte nel bosco e prosegue sempre lungo il lato sinistro

(orografico destro). A quota 1650 (Venano di Mezzo) si attraversa il torrente (ponte di

legno) e si sale con più decisione alla conca di Venano di Sopra (1850 m), che si

attraversa per riprendere la salita sulla mulattiera, con pendenza costante e con ampi

tornanti fino a quota 2202 m. Da qui si svolta in direzione nord e, con percorso più

dolce, si arriva al rifugio Nani Tagliaferri (2328 m). Seguire sempre il sentiero CAI

413

Ritrovo

Dislivello

Tempo

Lunghezza

Partenza da Milano presso parcheggio Galbusera autostrada Milano Venezia uscita ad

Agrate ore 6:30.

Oppure direttamente a Ronco di Schilpario (BG) ore 8:30

1243 mt

4 0re la salita 3 ore la discesa

23 Km andata/ritorno

Difficoltà

Modalità pranzo

EE solo per la lunghezza

Al sacco o la possibilità di pranzare al rifugio

Abbigliamento

Attrezzatura

Abbigliamento a strati e caldo adatto alla stagione

Scarponi da Trekking e bastoncini

Coordinatore Mazzoleni Roberto cel. 370 7164394, e-mail roeli_mazzoleni@alice.it

Termine iscrizioni

Note

Venerdì 15 giugno ore 17:00

I non soci devono comunicare i propri dati a fini assicurativi (nome e cognome,

data di nascita, residenza). Ai non soci si chiede un contributo di 5 euro per

l assicurazione RC.

Per ulteriori informazioni: Roberto Mazzoleni