Sezione di Vicenza



ESCURSIONISMO E EE - SASSO VERNALE CIMA OMBRETTOLA
1/7/2017



SASSO VERNALE 3058 m e CIMA OMBRETTÒLA 2931 m   ATTENZIONE   ANTICPATA A SABATO 1 LUGLIO 2017

Il Sasso Vernale, dopo la Marmolada e i Vernel, è la cima più importante e più alta dell’intero gruppo. Si erge al centro di questo costituendo, assieme alla Cima d’Ombretta, il nodo di congiunzione con il massiccio della Marmolada.

Dal Passo San Pellegrino fino al bel Rifugio Fuchiade 1.974 m. poi al Passo delle Cirelle 2.683 m. segnavia n° 607. Dalla Cima Cadina Orientale (2.885 m, ore 0.30) si gode una spettacolare veduta sull’ardita e vicinissima Cima dell’Uomo (3.003 m). Tornati al passo si imbocca l’evidente traccia che prende a tagliare le pendici nord-occidentali della Punta Cigolè (2.815 m) e della Cima d’Ombrettòla (2.931 m). Si raggiunge la sommità di un costoncino che sovrasta di pochi metri il soli- tario Passo d’Ombrettòla (2.864 m, ore 1 dal Passo delle Cirelle). Da qui ha inizio la facile cresta Sud del Sasso Vernale. Scesi dunque di pochi metri sul versante Ombrettòla, si taglia la base della cresta presso un terrapieno della guerra e si prendono a risalire per una traccia ex-militare le prime roccette. Sempre seguendo le evidenti tracce di passaggio,aiutati anche da alcuni ometti, si raggiungono con fatica ma facilmente le ultime roccette che precedono la comoda cima (ometto, ore 0.40 dal Passo d’Ombrettòla). Panorama veramente eccezionale sulla vicinissi- ma Marmolada, sulle Cime d’Ombretta, su tutta la Val Contrin, la Val San Nicolò, la Val Franzedas, le Pale di San Martino e sulle cime dell’ Ombrettòla, dell’Uomo e dell’Auta. Discesa per la stessa via di salita.

 

DIFFICOLTÀ: “EE”la salita al Sasso Vernale, “E” la salita alla Cima Ombrettòla; DISLIVELLO: m 1150 m al Sasso Vernale, m 1000 alla Cima di Ombrettòla; TEMPI APPROSSIMATIVI: Salita ore 4/5 Sasso Vernale; ore 4 Ombrettola.

CAPOGITA: Marco Miotello cell. 340 2339303

ORARIO PARTENZA: ORE 6.00